September 23, 2018

Ovvero come descrivere una battaglia nel vostro romanzo. Le descrizioni creano il set nel quale si svolgerà la narrazione e non dimenticare mai che sono essenziali, perché permettono al lettore di visualizzare meglio la vicenda e seguire le avventure dei vostri protagonisti. Senza descrizioni, il lettore è come immerso in un palcoscenico vuoto:  ciò che descrivete può essere drammatico o  divertente ma poco stimolante, poco “visivo”. Per dare incisività a un set è necessario descriverlo. Ovvio direte voi. Ma una buona descrizione è concreta, stimola i sensi, è dinamica e ha significato per la storia, quindi una descrizione non si fa a vanvera. Voi siete il regi...

March 26, 2018

Viaggi nel tempo: idea universale che nacque nel fantasy e nella fantascienza, prima di invadere quasi tutti i generi letterari. Già menzionato nei testi antichi indù, ebraici, giapponesi e nella tradizione celtica, questo tipo di racconto apparve nella narrativa nel XVIII secolo ma solo alla metà del XIX gli autori cominciarono a scrivere di veri e propri viaggio nel passato. Una delle opere più note di questo filone è probabilmente “Canto di Natale “ di Charles Dickens.

Nel racconto, alcuni spiriti conducono il protagonista Ebenezer Scrooge, avaro finanziere della Londra di metà Ottocento, in un “tour del Natale” passato, presente e futuro anche se si può dis...

Please reload

Post Recenti
Please reload

Tags
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now